Gim - Generationen im Museum

GiM-Anlass

7. Mai 2018, 13:00‒15.30

11 musei s'incontrano

Centro di dialettologia e di etnografia Bellinzona

PER PROMOTORI DA GAM: Le custodi dei musei sono il "biglietto da visita" di un museo: accolgono, consigliano, informano sulle attività culturali di un museo. Durante la giornata di formazione sull'accoglienza, organizzata dal CDE, i partecipanti si conoscono, si scambiano le proprie esperienze e vivono in prima persona GaM nei depositi della collezione etnografica dello Stato. Un modo vivace per diffondere la conoscenza di GaM e M!S ai visitatori degli 11 musei della rete etnografica. La rete etnografica è composta da: Museo della Civiltà contadina (Stabio), Museo della Valle di Muggio (Cabbio), Museo del Malcantone (Curio e Caslano), Archivio audiovisivo di Capriasca e Valcolla (Roveredo), Museo di Val Verzasca (Sonogno), Museo di Valmaggia (Cevio), Walserhaus (Bosco Gurin), Museo onsernonese (Loco), Museo delle Centovalli e del Pedemonte (Intragna), Museo di Leventina (Giornico), Museo della Valle di Blenio (Lottigna).

 

Centro di dialettologia e di etnografia

Il Centro di dialettologia e di etnografia fa ricerca e consulenza in ambito linguistico ed etnografico. Il team è composto da linguisti, un responsabile della collezione, una fotografa, un restauratore e degli storici. Nel settore dell'etnografia il CDE gestisce la vasta collezione etnografica dello Stato in cui sono accolti oggetti di diversi periodi storici e  provenienza sociale, dal mondo contadino a quello cittadino.

 

Viale Stefano Franscini 30a

6501 Bellinzona

T +41 91 814 14 32