Gim - Generationen im Museum

GaM Tandem

Diventa GaMer*in! Chiedi ai tuoi vicini se vogliono venire al museo con te. Avvia un incontro con persone di una generazione o di un modo di vita diverso e cerca il dialogo! Siamo curiosi di conoscere la vostra esperienza e non vediamo l'ora di leggere le vostre storie in Tandem.

 

Sei curioso, ti piace incontrare altre persone e andare nei musei e condividere l’esperienza con qualcuno? Allora sei già un GaMer senza saperlo. Il GaM Tandem è un'offerta semplice per chi ama andare al museo in compagnia. 

 

Al centro sta lo scambio alla pari tra le persone che non si conoscono o si conoscono appena. Il museo è un luogo ideale per prendersi il tempo del dialogo e svolgere assieme un’attività in comune. – Persone di generazioni e stili di vita diversi imparano a conoscersi meglio e a dare sfogo alla propria creatività. In questi incontri capita persino che si creino delle nuove reti sociali di amicizie.

Prossimamente

Impuls#8

18. novembre 2020 | 9:00–12:30

Online e in diverse località

In occasione dell'annuale Impulse Meeting, vengono presentate il  progetto GaM Tandem in piccoli groupi ai musei. E le idee vengono ulteriormente sviluppate al Zoom: La Giornata Impuls è rivolta a tutti coloro che vogliono avviare un evento GaM in prima persona o scoprire cosa sia questo "strumento" che mette in relazione le persone nei musei. I gruppi partner e i musei partecipano online e condividono esperienze e buone pratiche. "Vogliamo imparare l'uno dall'altro" - questo è il desiderio espresso dai volontari di GaM che trovano il museo un luogo interessante per lo scambio sociale oltre che culturale. Questo incontro offre l'opportunità di conoscere idee e progetti legati a GaM, nonché di andare oltre il confine linguistico. 

 

Informazioni

 

GiM

Come si svolge GaM Tandem

  • Guarda sul sito quale museo è partecipe
  • Invita qualcuno a visitare assieme un museo
  • Al museo cercate un oggetto, inventate una storia in Tandem e postatela su mi-s.ch.
  • Visitate il museo ancora una seconda volta o sceglietene un altro. Alternativa: visitate il museo in due Tandem o quattro o sei, in questo modo ampliate la condivisione dell’esperienza.

 

Online e analogico 

Visitate un museo - preferibilmente il più vicino - scegliete un oggetto insieme e inventate una storia in tandem. Pubblicate la storia su www.mi-s.ch. Questa modalità in compagnia può aprire le porte a chi non ha dimestichezza nel digitale. Forse si ha piacere a scrivere altre storie e a rimanere in contatto con il digitale.

Archiv

Giornata mondiale del racconto al museo

20. marzo 2020

diversi musei

Il 20 marzo 2020 svolgerà la Giornata mondiale del racconto. Organizzata dal 2004, questo evento si basa su un'antica giornata di narrazione svedese. L'obiettivo è condividere storie, godere della ricchezza di immagini, linguaggi e temi, stabilire nuovi contatti. «GaM – Generazioni al museo» invita musei e gruppi a inventare le proprie storie sugli oggetti della collezione e a pubblicarle su www.mi-s.ch. Chi vuole organizzare questo evento si annuncia a info@generationen-im-museum.ch Ulteriori informazioni https://www.generationen-im-museum.ch/it/home

Giornata di studio «Coinvolgere il pubblico»

25. ottobre 2019

Poschiavo

GaM sarà ospite dei due giorni di workshop e scambio tra professionisti di musei e operatori socio-culturali, educatori.Tema: Coinvolgere il pubblico. Opportunità e limite della mediazione digitale

Impuls#7 > Notre Genève > Progetti UOG 

21. settembre 2019

Ginevra

Progetti dei partecipanti UOG Université Ouvrière Genève

Impuls#7 «Co-Costruzione» 

20. settembre 2019

Ginevra

«GaM – Generazioni al museo» promuove incontri tra persone di età e stili di vita diversi.  A Ginevra non solo presenteremo e sperimenteremo iniziative e progetti sociali all'interno e nei dintorni dei musei. 

Il cibo è cultura!

26. maggio 2019

Museo di Val Verzasca

Esperienza storica e culinaria al museo con il mercato di Sonogno e  Tavolatapresente in diverse regioni della Svizzera. La gastronomia è il filo rosso che accompagna la visita. 

«Mediazione culturale nella Svizzera italiana: gli spazi della relazione»

6. ottobre 2018

Museo Villa dei Cedri, Bellinzona

Il museo spazio della relazione sociale e esistenziale? Partecipanti di diverse realtà museali, sociali e della scuola discutono,  condividono best practices e sviluppano possibili collaborazioni. Durante la giornata si propongono workshops  attorno alla Villa dei Cedri: parco, museo, i quartieri adiacenti e il borgo stesso di Bellinzona in cui sabato si svolge il noto mercato cittadino.

Impuls#6: «Museo insieme»

21. settembre 2018

Kunstmuseum St.Gallo

11 musei s'incontrano

7. maggio 2018

Centro di dialettologia e di etnografia Bellinzona

Le custodi dei musei sono il "biglietto da visita" di un museo: accolgono, consigliano, informano sulle attività culturali di un museo. Durante la giornata di formazione sull'accoglienza, organizzata dal CDE, i partecipanti si conoscono, si scambiano le proprie esperienze e vivono in prima persona GaM nei depositi della collezione etnografica dello Stato. 

Alessandra Ferrini, curatrice della collezione delle Stato del Canton Ticino

Simposio «Mediazione culturale nella Svizzera italiana»

28. ottobre 2017

Museo Anatta, Monte Verità, Ascona

Come sta la mediazione culturale nella Svizzera italiana? Il ruolo sociale, partecipativo, educativo dei musei con i loro pubblici. con Veronica Carmine (GaM-Coorinatrice Svizzera italiana).

GiM